Metiusco, dal grico io mi inebrio, fu la prima bottiglia creata dall’ azienda, la prima annata risale al 1996. Il Metiusco Aleatico viene prodotto con uve provenienti da vigne coltivate con la tecnica dell’alberello pugliese di 120 anni nella zona di Chiesanuova (Sannicola) a soli 3 km dal mare con una resa finale di 20 q.li per ettaro. Inutile dire che la qualità elle uve è semplicemente incredibile.

La vendemmia avviene effettuata manualmente tramite utilizzo di cassette di legno nella prima settimana di settembre dopo un leggero appassimento delle uve sulla pianta. Le uve vengono poi diraspate e pigiate per iniziare una macerazione prefermentativa con la concomitante fermentazione a temperatura controllata. Successivamente avviene lo svinamento e il mosto continua la fermentazione fino a raggiungere i 15 % vol di alcool. Terminata la fermentazione il vino riposa in acciaio per un mese per poi iniziare un lungo affinamento in bottiglia.

Il Metiusco Aleatico di Palamà è un vino dal colore rosso rubino molto carico. Al naso è intenso, aromatico, con prevalenza di sentori fruttati come more, amarene e fichi e continua poi con profumi di confettura di ciliegia. Palato sensuale, suadente e perfettamente equilibrato tra la dolcezza del residuo zuccherino e l’ottima acidità.

Abbinamenti: Perfetto da abbinare ad i dolci della tradizione salentina, ma anche ad un buon panettone artigianale o a al cioccolato fondente di ottima qualità.

Peso1,3 kg
Vitigno

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Spesso acquistati insieme

+ + +
Prezzo per tutti:   50,00

Dalla stessa Cantina

Potrebbero Piacerti anche

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla newsletter dedicata agli amanti dei Vini, ricevi uno sconto immediato del

5%