Rosarò Negroamaro Rosè IGP Salento è un vino dal colore rosa intenso e brillante. Elegante all’olfatto nelle sensazioni floreali e marine. Al gusto è pieno ed equilibrato con buona persistenza di frutta rossa. Il nome Rosarò nasce dalla combinazione dei nomi rosato e rosso. Infatti, il colore di questo vino, richiama nelle sue sfumature un rosato dai toni cromatici più carichi. Le uve dalle quali viene prodotto questo vino provengono da piante di 20/25 anni coltivate a spalliera nel territorio di Guagnano. La vendemmia viene effettuata manualmente nella seconda decade di settembre. Il mosto ottenuto dalla pigiatura delle uve rimane a contatto con le bucce per 15-18 ore. Ciò consente di estrarne l’originale colore e di preservarne i caratteristici profumi. Affina per 3 mesi in serbatoi di acciaio. Questo rosato mantiene la sua freschezza e sapidità per almeno due anni.

 

Peso 1,3 kg
Vitigno

Potrebbero Piacerti anche

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla newsletter dedicata agli amanti dei Vini, ricevi uno sconto immediato del

5%